* INFORM *

INFORM - N. 100 - 21 maggio 2002

Il 25 maggio a Berna la manifestazione contro il blocco del trasferimento dei contributi AVS all’INPS

ZURIGO – Sabato 25 maggio alle ore 11, davanti all’Ambasciata d’Italia a Berna - Elfenstrasse 14 - avrà luogo la manifestazione contro il blocco dei contributi AVS all’INPS. La manifestazione è organizzata - con il sostegno della Federazione delle Colonie Libere Italiane, delle Acli, dell’Ufars, del Partito Popolare Italiano, della Cgil Frontalieri – da varie associazioni regionali ed altre organizzazioni (Italia dei Valori, Solidarietà e Progresso, Radio l’Ora Italiana, Associazione Inca in Svizzera, Sindacato Edilizia e Industria e Democratici di Sinistra) aderenti al Comitato che ha promosso la petizione contro il blocco.

"Il 1° giugno – affermano gli organizzatori della manifestazione – entreranno in vigore gli Accordi bilaterali tra Svizzera e Unione Europea. Da questa data i cittadini italiani non potranno più trasferire i contributi AVS all’INPS per il pensionamento anticipato in Italia. Il 25 febbraio 2000 il nostro Comitato ha consegnato al ministero del Lavoro una petizione, corredata da 12 mila firme, dove si chiedeva una proroga di 5 anni, utile per poter ancora trasferire i contributi AVS all’INPS dopo l’entrata in vigore del Trattato". (Inform)


Vai a: