* INFORM *

INFORM - N. 96 - 16 maggio 2002

"Madri senza confini": iniziativa di solidarietà italo-tunisina per la Giornata mondiale della famiglia

ROMA - Quest'anno, per la prima volta, viene celebrata anche in Italia la IX Giornata mondiale della famiglia, promossa dall''Onu. Per l'occasione il Centro italiano di solidarietà di Roma, l'Associazione delle madri tunisine a Roma e il Forum delle associazioni familiari, organizzano per sabato 18 maggio alle ore 11, presso il Centro italiano di solidarietà in Via A. Ambrosini 129 - Roma - una giornata di amicizia e solidarietà.

"Madri senza confini" è l'iniziativa che vuole sancire l’unione, la collaborazione, la vicinanza e il dialogo tra due culture, quella italiana e quella tunisina. Cento mamme italiane e cento mamme tunisine attraverso l’allestimento di un pranzo dal valore simbolico, rifletteranno su come ospitare, accogliere, non emarginare, rispettare le differenze; come fare perché molti di coloro che emigrano possano migliorare la qualità della vita senza rinunciare alla propria cultura, alla propria religione, ai propri costumi. Si tratta di un avvenimento importante per la vita del Ceis di Roma e del Forum delle associazioni familiari perché dischiude le porte a futuri rapporti di cooperazione e sviluppo, già avviati con il mondo arabo e la Tunisia.

La giornata, che si aprirà con i saluti di don Mario Picchi, presidente del Ceis, di Saida Agrebi, presidentessa dell'Associazione delle madri tunisine e Luisa Santolini, presidente del Forum delle associazioni familiari, proseguirà con un viaggio ideale nel mondo tunisino attraverso una mostra turistica e artigianale e una sfilata di costumi tradizionali. (Inform)


Vai a: