* INFORM *

INFORM - N. 96 - 16 maggio 2002

Ciampi a Rabat: "Il Marocco costituisce per l'Italia un costante e autorevole punto di riferimento"

RABAT - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, in visita di Stato nel Regno del Marocco, in occasione del Pranzo di Stato offerto in suo onore dal Re del Marocco, Mohammed VI, ha sottolineato che "il Marocco è un partner d'eccellenza per sviluppare dinamiche produttive e commerciali, per i contatti fra le società civili e per l'interazione delle culture. La crescita del Suo Paese è la risposta alle aspettative di lavoro delle Vostre giovani generazioni e accresce, anche nell'interesse dell'Italia e dell'Europa, le opportunità di scambi e di cooperazione industriale, finanziaria e tecnologica". L'Italia - ha continuato il Presidente Ciampi - vuole essere strettamente associata allo sviluppo economico del Marocco, concorrere alla creazione di un importante mercato di produzione e di consumo, consolidare una già intensa collaborazione culturale. Ci unisce la presenza in Italia di un'operosa comunità marocchina. Vogliamo mantenere un rapporto esemplare, fondato sul rispetto reciproco, sull'osservanza delle stesse leggi, sul godimento degli stessi diritti e doveri da parte di tutti i cittadini".

"Oggi, Marocco e Italia - ha concluso Ciampi - sono ancor più convinti che il futuro del Mediterraneo risiede nel rapporto con l'Europa e che l'Europa tutta è parte del Mediterraneo; sono altresì uniti dalla volontà di affrontare insieme le sfide dell'economia, della cultura, dell'ambiente". (Inform)


Vai a: