* INFORM *

INFORM - N. 91 - 9 maggio 2002

Crescere con l’Europa: un premio per 35 studenti toscani

FIRENZE - Nella solenne cornice del Salone dei Cinquecento, in Palazzo Vecchio, giovedì 9 maggio, si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso "I giovani e l’Europa", promosso dall’Associazione italiana dei Consigli dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Aiccre), dal Movimento federalista europeo, dalla Gioventù federalista europea e dall’Associazione europea degli insegnanti. I 35 ragazzi risultati vincitori - provenienti dalle scuole superiori delle province di Arezzo, Firenze, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia e Prato – potranno partecipare al primo seminario di formazione federalista e europeista "Luciano Bolis", che si terrà presso la tenuta di San Rossore (Pisa) dal 21 al 27 luglio. Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere, che consentirà agli studenti toscani di affrontare le principali questioni dell’integrazione europea e di confrontarsi, su questi temi, con i loro coetanei delle altre regioni italiane ed europee.

Presenti alla premiazione oltre trecento studenti, chiamati ad accompagnare i 35 vincitori del concorso ma anche a celebrare, con loro, la giornata dell’Europa.

"Trovo davvero felice questa iniziativa – ha commentato l’assessore regionale alla cultura, Mariella Zoppi -. Saldare in un abbraccio virtuoso mondo della scuola ed Europa è il modo migliore per far crescere nei giovani il senso di appartenenza alla più larga comunità europea e per dare più forza alle stesse istituzioni comunitarie". (af-Inform)


Vai a: