* INFORM *

INFORM - N. 90 - 8 maggio 2002

Vitaliano Vita (CGIE): Francia, hanno vinto tutti! Contenti voi...

CARACAS - La soddisfazione di Chirac è comprensibile, quella di Fassino e Bertinotti un bel po’ meno. E’ come attaccarsi al fumo della pipa: aspirare quello degli altri per poter dire ho fumato!

A molti, di queste elezioni, interessava soprattutto che vincesse il centro destra per assicurare il rafforzamento della coalizione liberal cattolica (PPE e ELDR ), che già guida l’Europa, considerato che i voti dei laburisti inglesi, come rimproverava Folena a Blair, già sono a disposizione ... e che, secondo le previsioni, con la crescita del centro destra in Francia, Germania ed Olanda le velleità della sinistra, per i prossimi 10 anni, saranno giocoforza accantonate.

Perciò la possibilità di un successo di Le Pen non ha mai costituito una vera preoccupazione... ma è stata utilizzata dalla sinistra, in caduta libera, per rientrare dalla finestra dopo essere uscita dalla porta. Il pericolo Le Pen insomma doveva essere montato in modo tale che il solo paventare una sua affermazione (16,9%!) facesse rimpiangere la sostituzione della sinistra al governo, pronta oggi a sacrificarsi... a collaborare per assicurare la democrazia in Francia, magari in cambio di qualche ministero... nel governo di Chirac che si presenta con appena l’82% dei consensi.

In Francia ha vinto il centro destra e Chirac ha fatto bene a dire: "ho appreso la lezione e provvederò..." ma provvederò, si è affrettato a dire, a ripristinare l’ordine pubblico deteriorato da certe manifestazioni di massa inscenate dalla sinistra, e a regolarizzare l’immigrazione e la criminalità, ormai al limite di ogni umana sopportazione. L’effetto Le Pen è stato importante e sarà una grossa lezione per tutta l’Europa, che deve apprendere che anche i "propri" cittadini vanno rispettati, che anche a loro deve essere garantita il diritto alla propria identità. Perché "diciamolo pure..." come direbbe La Russa, questo popolo, della solidarietà strumentalizzata, ne ha piene le tasche. (Vitaliano Vita) italianiestero@unete.com.ve


Vai a: