* INFORM *

INFORM - N. 88 - 6 maggio 2002

Ciampi: "Lo sport è un tassello fondamentale della scuola italiana"

ROMA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha ricevuto il 6 maggio al Quirinale gli atleti italiani vincitori di medaglie ai Giochi Olimpici e Paraolimpici invernali 2002 di Salt Lake City. Dopo gli interventi del Presidente del Coni Petrucci e del Sottosegretario Pescante, il Presidente Ciampi ha consegnato, a ciascun atleta vincitore di medaglia d'oro, d'argento e di bronzo, l'Onorificenza, rispettivamente, di Commendatore, Ufficiale e Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Nel suo intervento il Presidente Ciampi ha affermato: "Lo sport è un tassello fondamentale per il rinnovamento della scuola italiana. Dobbiamo investire di più nelle attrezzature sportive per la scuola, dentro la scuola. Forse è proprio lo sport che ci può aiutare a immaginare un modello ideale di un edificio scolastico moderno, più avanzato, con spazi aperti, palestre, prati e campi così come con biblioteche e spazi di ristoro e di ricreazione, che consenta una formazione completa".

Il Presidente della Repubblica ha così concluso: "I campioni dei Giochi Paraolimpici ci danno poi una duplice lezione: quella dell'agonismo, e quella della forza della volontà che supera barriere fisiche e che offre un esempio ancora più alto che tutti guardiamo con ammirazione. Voi tutti avete fatto onore all'Italia. Ma soprattutto, dietro queste vittorie vi è una presenza dello sport nei nostri territori alpini e appenninici che è un valore importante da preservare... A voi atleti, a voi campionesse e campioni l'augurio che voi stessi sul vostro esempio altri atleti ed altre atlete sappiano guadagnare un medagliere se possibile ancora più ricco di quello già così importante che voi vi siete conquistato". (Inform)


Vai a: