* INFORM *

INFORM - N. 86 - 2 maggio 2002

 

Mirko Tremaglia sarà ospite d’onore alla Parata del Columbus Day

ROMA - Il Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia parteciperà alla parata del Columbus Day in qualità di ospite di onore. Ad invitare il Ministro è stato Laurence Auriana, succeduto all’Ambasciatore Charles Gargano alla Presidenza della Columbus Citizen Foundation, la prestigiosa Fondazione che dal 1929 è promotrice della parata del Columbus Day.

Nell’invito rivolto all’on. Tremaglia, Laurence Auriana ha voluto sottolineare che la presenza del Ministro intende rappresentare idealmente tutti gli italiani all’estero nell’affermazione della propria italianità "che in questi particolari e delicati momenti per la libertà di tutti e la democrazia, deve esordire in tutta la sua interezza". L’intenzione del Presidente della Columbus Citizen Foundation, è rendere omaggio, attraverso Tremaglia, "a tutti gli italiani che hanno dovuto lasciare la loro Patria".

"Sarò felice di presenziare a fianco degli amici americani in occasione di una cerimonia che vorrà rappresentare, una volta di più, la nostra volontà di ricominciare, ripartendo dai nostri inestimabili valori di civiltà, specialmente dopo l’11 settembre" è stata la calorosa risposta di Tremaglia all’invito di Laurence Auriana.

La parata, che rappresenta un vero e proprio evento per tutti gli italo-americani, si arricchisce quest’anno di una presenza particolarmente significativa per quanti hanno arrecato nel grande Paese americano un contributo in termini di civiltà e sviluppo e che sono riusciti, in un secolo di emigrazione, a ricoprire ruoli di prestigio nella società ospitante. C’è quindi grande attesa per questo appuntamento e per la partecipazione del Ministro che per 46 anni si è battuto a favore dell’esercizio del diritto di voto per gli italiani all’estero. (Inform)


Vai a: