* INFORM *

INFORM - N. 77 - 18 aprile 2002

Le celebrazioni della quarta Settimana della Cultura a Vancouver

VANCOUVER - Sono tre le manifestazioni che l'Istituto Italiano di Cultura di Vancouver ha posto sotto l'egida della IV Settimana della Cultura italiana, indetta dal Ministero dei Beni Culturali per il periodo 15-21 aprile.

Il giorno 15 ha avuto luogo l'anteprima speciale della mostra "Guglielmo Marconi: la sfida transatlantica", realizzata dalla Fondazione Guglielmo Marconi (Pontecchio Marconi) e dall'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna nel quadro delle celebrazioni marconiane 2001-2002 (centenario della prima trasmissione radio transatlantica fra Canada e Europa). Per l'anteprima, sono stati esposti al pubblico gli apparati interattivi e gli apparecchi storici marconiani. La mostra completa sarà visibile presso Science World (il museo della scienza di Vancouver) dal 9 maggio al 2 settembre 2002.

Il 16 aprile "Opera with a smile" - concerto-conferenza di Emanuela Marcante (Direttore dell'Ensemble "Il Ruggiero" di Bologna), con cantanti dell'Opera Ensemble della University of British Columbia, sull'ironia e l'umorismo nell'opera buffa rossiniana. L'evento, tenutosi presso l'Istituto Italiano di Cultura, ha rappresentato una introduzione al nuovo allestimento de "L'Italiana in Algeri" di Rossini, che sarà co-prodotto dalla UBC School of Music e dall'IIC di Vancouver e che andrà in scena a Vancouver il 1 e 2 novembre prossimi, sotto la direzione della stessa Marcante, con un cast di giovani cantanti della UBC Opera Ensemble. La collaborazione fra l'Ensemble "Il Ruggiero" di Bologna e istituzioni accademiche e culturali di Vancouver - quali appunto la University of British Columbia - è esplicitamente menzionata nel Programma di Cooperazione Culturale, Scientifica e Tecnologica fra Italia e Canada 2000-2004.

Per l'intera settimana è visibile al pubblico, presso l'Emily Carr Institute of Art and Design di Vancouver, la mostra "Design italiano e Premio Compasso d'Oro - ADI", collezione di pannelli e di oggetti di design industriale premiati con il prestigioso riconoscimento negli ultimi 50 anni. La mostra, curata da Aldo Colonetti e Franco Origoni e realizzata dal CLAC di Cantù, è stata inaugurata il 22 marzo e resterà aperta al pubblico a Vancouver sino al 28 aprile. (Inform)


Vai a: