* INFORM *

INFORM - N. 74 - 15 aprile 2002

Diritto di Asilo: una questione di civiltà

ROMA - Il diritto di asilo è un diritto umano fondamentale, riconosciuto dalle convenzioni internazionali e dalla Costituzione italiana. In Italia ­ unico tra i paesi dellčUnione Europea ­ tale diritto non ha mai trovato attuazione in una legge organica. Questa lacuna legislativa rischia ogni giorno di mettere a repentaglio la sicurezza di chi arriva per cercare protezione. Amnesty International, ICS - Consorzio Italiano di Solidarietà - e Medici Senza Frontiere lanciano una campagna nazionale al fine di ottenere il riconoscimento del diritto di asilo come diritto umano fondamentale, attraverso lčapprovazione di una legge organica da parte del Parlamento italiano e con lčobiettivo di sensibilizzare lčopinione pubblica sulle tematiche dei rifugiati, del diritto dčasilo e dellčaccoglienza.

La campagna "Diritto di Asilo una questione di civiltà" viene presentata giovedì 18 aprile a Roma in una conferenza stampa che si tiene alle ore 12 presso l'Hotel Nazionale in Piazza Montecitorio. Intervengono: Giulio Marcon (Presidente ICS), Nicoletta Dentico (Direttrice MSF) e Paola Cutaia (Direttrice Amnesty International), seguono alcune testimonianze di rifugiati, coordina Aldo Forbice (Zapping - Rai Radio Uno). (Inform)


Vai a: