* INFORM *

INFORM - N. 71 - 10 aprile 2002

Progetto europeo di partenariato "Grundtvig2"

Incontro con la scrittrice nuorese Maria Giacobbe all'Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen

COPENAGHEN - Ha avuto luogo il 9 aprile, nell'auditorium dell'Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen un incontro tra gli studenti adulti dell'Istituto Tecnico Commerciale "Chironi" di Nuoro, del liceo HF-C Efterslaegten di Copenaghen e dell'Istituto Komvux "Kronborg" di Malmö (Svezia), nell'ambito del progetto europeo di partenariato "Grundtvig2", di durata biennale. Tra i presenti, la madrina del progetto, Maria Giacobbe, scrittrice nuorese residente in Danimarca da oltre trent'anni, cui il direttore dell'Istituto di Cultura ha rivolto un caloroso saluto, ricordandone l'attività di giornalista, scrittrice, traduttrice e saggista.

Utilizzando l'italiano come lingua veicolare, e in misura minore l'inglese, il progetto di partenariato intende organizzare "un'esperienza di incontro e di elaborazione culturale tra gli studenti adulti dei tre paesi partecipanti: Italia, Danimarca, Svezia", ha dichiarato la dott.ssa Tore, docente dell'Itc Chironi di Nuoro e referente del progetto. "Ciò si realizza attraverso la conoscenza, l'apprezzamento e la promozione del proprio territorio", ha aggiunto. E' prevista la produzione di testi letterari, la partecipazione a seminari di lettura e scrittura creativa, utilizzando materiale autentico, opuscoli turistici, articoli e brani letterari tratti dai romanzi di Maria Giacobbe. Quasi tutte le attività avverranno in rete, anche attraverso la costruzione di un sito web, con un approccio metodologico che porrà l'accento sul processo di costruzione della propria conoscenza e sull'autonomia di chi apprende. "Dal confronto delle idee e dalla pluralità di pensiero ne deriverà un risultato comune e condiviso", ha spiegato la dott.ssa Tore, "in cui le diversità costituiranno una fonte di ricchezza culturale".

Maria Giacobbe - cui l'Ambasciatore d'Italia in Danimarca, Antonio Catalano di Melilli, ha recentemente consegnato il "Journalist Prize" "per avere favorito lo scambio interculturale tra i due paesi"- ha quindi raccontato il suo approccio alla cultura e modo di vivere danesi, esponendo riflessioni ricche di spunti interessanti, che hanno polarizzato l'attenzione dei presenti. Il progetto "Grundtvig2" è stato ufficialmente presentato a Nuoro il 25 febbraio scorso nell'auditorium dell'Itc "Chironi", che ne è il coordinatore, mentre il liceo HF-C Efterslaegten di Copenaghen e l'Istituto Komvux "Kronborg" di Malmö sono partners. Per la primavera del prossimo anno è previsto un nuovo incontro all'IIC di Copenaghen per mostrare la prima parte del lavoro. (Inform)


Vai a: