* INFORM *

INFORM - N. 58 - 21 marzo 2002

Riunioni alla Farnesina dei nostri Ambasciatori nei paesi interessati dal fenomeno delle migrazioni clandestine

ROMA - A seguito delle decisioni adottate dal Consiglio dei ministri in materia di immigrazione clandestina, il Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri ad interim Silvio Berlusconi ha promosso una prima riunione di coordinamento operativo degli Ambasciatori d’Italia in alcuni paesi interessati al problema sotto il profilo dell’origine del traffico illegale o del suo transito. Alla riunione, indetta per il 22 marzo alla Farnesina, parteciperà il ministro dell’Interno, Claudio Scajola. Interverranno gli Ambasciatori italiani in Egitto, Cipro, Libano, Pakistan, Siria, Sri Lanka e Turchia. Entro breve tempo seguiranno iniziative per altri Paesi.

Gli incontri consentiranno una valutazione approfondita della ulteriore collaborazione che il Governo italiano intende sollecitare, sia bilateralmente sia nel quadro europeo, ai Paesi interessati al fenomeno, con l’obiettivo di contrastare con il massimo rigore le partenze di immigrati clandestini e i traffici criminali dei quali essi sono vittime, nonché di perfezionare le procedure di segnalazione preventiva di ogni attività sospetta. (Inform)


Vai a: