* INFORM *

INFORM - N. 58 - 21 marzo 2002

Il Presidente Ciampi incontra al Quirinale giovani liceali della minoranza italiana in Slovenia e Croazia: "Gli italiani uniti contro il terrorismo"

ROMA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, incontrando al Palazzo del Quirinale i giovani liceali della minoranza italiana in Slovenia e Croazia, ha affermato: "Il nostro animo è in lutto, per il vile assassinio di un docente, il Professor Marco Biagi, reo, agli occhi di un gruppo di terroristi, di essersi impegnato, come studioso, per trovare, al di sopra dei contrasti di partito, soluzioni più avanzate ai problemi del lavoro, in una società e in un'economia che cambiano continuamente".

"L'orrore per il barbaro assassinio, il dolore, l'angoscia che proviamo nel pensare alla lacerazione drammatica che esso ha provocato in una famiglia ricca di affetti, fino a ieri l'altro serena, non possono, non debbono indebolire la fiducia nella forza della democrazia, della nostra democrazia. Gli italiani - ha concluso Ciampi - sono uniti contro il terrorismo, sanno che solo il dialogo risolve i problemi, non certo la cieca violenza". (Inform)


Vai a: