* INFORM *

INFORM - N. 42 - 1 marzo 2002

Ciampi: "L'autonomia e l'indipendenza della Magistratura valori fondanti della nostra Repubblica"

SALERNO - Il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, è intervenuto al XXVI Congresso Nazionale dell'Associazione Nazionale Magistrati sul tema "Tempi e qualità della Giustizia", che si è svolto a Salerno presso il Teatro Comunale "Verdi".

Il Presidente della Repubblica, al termine della relazione tenuta dal Presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati, Giuseppe Gennaro, ha affermato: "La mia presenza all'apertura di questo Congresso intende, in primo luogo, ribadire una convinzione che ho più volte espressa: l'autonomia e l'indipendenza della Magistratura sono valori fondanti della nostra Repubblica, così come di ogni moderna democrazia e che vanno tutelati e garantiti senza riserve e senza esitazione alcuna. Vorrei aggiungere che considero positivo che il Presidente Gennaro, perché abbia posto al centro dei lavori il tema Tempi e qualità della giustizia.

"Giusto processo e ragionevole durata del processo sono condizioni essenziali e indivisibili per soddisfare la domanda di giustizia dei cittadini. E' lo stesso tema indicato come fondamentale dal Procuratore Generale Favara nella relazione dello scorso gennaio in occasione dell'apertura dell'anno giudiziario. Mi soffermo sui tempi. Per ridurli, occorre migliorare la 'macchina' giudiziaria, aumentandone il grado di efficienza.

"Sin dal mio primo intervento al Consiglio Superiore della Magistratura, pochi giorni dopo l'elezione a Presidente della Repubblica - ha concluso Ciampi -, ho sottolineato questo punto. Quindi il mio augurio e auspicio è questo: impegniamoci tutti a questo fine; diamo avvio alla riduzione della durata dei processi, e vedremo crescere la fiducia dei cittadini nella giustizia". (Inform)


Vai a: