* INFORM *

INFORM - N. 38 - 25 febbraio 2002

CTIM Canada - Borsa di studio ad un giovane italo canadese

TORONTO - Sabato 2 marzo si terrà una manifestazione del C.T.I.M. del Canada durante la quale sarà assegnata al giovane ventenne di terza generazione Joey Niceforo una borsa di studio di 10.000 dollari per consentirgli di frequentare un conservatorio italiano per perfezionare la sua voce.

Joey Niceforpo è un giovane tenore che ha una voce che esperti hanno paragonato a quella dell'indimenticabile Beniamino Gigli ed è un vero e proprio talento naturale.

Il C.T.I.M. del Canada, con questa iniziativa si pone l'obbiettivo di privilegiare i nostri giovani e attraverso il loro coinvolgimento diffondere la cultura italiana.

Al C.T.I.M. stanno pervenendo numerosi messaggi di adesione e di incoraggiamento da parte di autorità istituzionali italiane e canadesi.

Il dott. Gino Bucchino, vice segretario del C.G.I.E. per i paesi anglofoni ha inviato al C.T.I.M. del Canada il seguente messaggio: "E' motivo di grande compiacimento e soddisfazione vedere finalmente nascere iniziative concrete rivolte a dare risposta e dignitosa attenzione all'altrettanto dignitosa domanda da parte dei nostri connazionali a mantenere vivi e forti i legami alla storia, alla cultura, alle tradizioni, all'arte e all'ingegno della nostra Italia

"Esprimo la fiducia che l'iniziativa della borsa di studio che premia un giovane talento della lirica,cosi' ricca di significato attuale e di speranza per il futuro e che nasce dall'attenzione che il Comitato Tricolore del Canada ha sempre avuto nei confronti dei connazionali residenti all'estero sia prontamente recepita come esempio di come simili iniziative, soprattutto quando rivolte ai giovani, siano il migliore mezzo per continuare a mantenere vovo nel mondo intero il legame con il paese di origine"

Anche l'avv. Carlo Consiglio, consigliere per il Canada del C.G.I.E. e coordinatore per il Canada del C.T.I.M. ha inviato un messaggio: "Ho sempre pensato che l'agire sia il modo migliore per dare concretezza alle idee, alle convinzioni che ognuno ha, e dare un significato all'impegno , sia esso politico, comunitario o sociale di ciascuno di noi.

Ed è per questo motivo che, sin dal primo momento, sono stato emotivamente coinvolto in questa meravigliosa iniziativa del Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo dell'Ontario.

Debbo ringraziare il delegato Umberto Gazzea e i suoi più stretti collaboratori, Paolo Imperiale, Cristiano de Florentiis, Benito Di Tullio, Rocco Lo Franco, Nicola Pinto per l'impegno profuso.

Il segretario generale del C.T.I.M. e ministro per gli Italiani nel mondo, on. Mirko Tremaglia, costantemente ci ricorda che i connazionali che vivono fuori d'Italia sono una risorsa. E' indubbio che i giovani sono la speranza del domani e vanno pertanto aiutati perché alimentino sempre il serbatoio della risorsa che tutti noi rappresentiamo per la nostra Italia.

"Al giovane Joey Niceforo - ha concluso Consiglio - va l'augurio di un proficuo impegno e che lo accompagni la speranza di tutti noi di una brillante carriera e la certezza che in ogni caso questa esperienza cui va incontro possa aiutarlo a meglio apprezzare l'Italia da cui Suo nonno partì tanti anni fa. (Inform)


Vai a: