* INFORM *

INFORM - N. 38 - 25 febbraio 2002

Le congratulazioni di Tremaglia ai vertici del nuovo Cda della Rai: "Auspico la realizzazione di convenzioni con programmi ad hoc sugli italiani all’estero"

ROMA - Il ministro per gli Italiani nel mondo, Mirko Tremaglia, subito dopo le nomine da parte dei presidenti di Camera e Senato, ha inviato un telegramma di congratulazioni per "il prestigioso incarico", e ai neo eletti membri del Consiglio di amministrazione della Rai: Antonio Baldassarre, Luigi Zanda, Carmine Donzelli, Ettore Albertoni, Marco Staderini.

Tremaglia ha innanzitutto auspicato che il nuovo Consiglio possa dimostrare una maggiore sensibilità nei confronti dei circa 60 milioni di connazionali nel mondo, attraverso appositi programmi a loro indirizzati. A parte Rai International, che comunque va potenziata, il ministro ha evidenziato la necessità di attivare delle convenzioni con la Rai per realizzare programmi ad hoc e far vedere in Italia quanto di grandioso i nostri connazionali hanno saputo costruire nel mondo. Questa informazione, questa "Tv di ritorno", permetterà di collegare gli italiani nel mondo con quelli in Italia, e soprattutto di incentivare importanti accordi anche di natura commerciale. (Inform)


Vai a: