* INFORM *

INFORM - N. 30 - 12 febbraio 2002

Per giovani laureati e laureandi

Programma di tirocini presso il Ministero degli Affari Esteri

ROMA - In seguito alla firma della Convenzione tra il Ministero degli Affari Esteri (Istituto Diplomatico) e la Conferenza dei Rettori (CRUI), gli studenti-laureati (da non più di 18 mesi) o laureandi delle Università italiane hanno la possibilità di effettuare stage presso gli uffici dell’Amministrazione centrale a Roma e presso le sedi estere del Ministero.

In particolare, posizioni sono offerte, a scadenze regolari, presso: Direzioni Generali e Servizi del Ministero, Rappresentanze Permanenti presso Organismi Internazionali, Ambasciate italiane, Consolati italiani, Istituti Italiani di Cultura

Il programma è rivolto agli studenti che desiderano entrare in contatto con il sistema delle "relazioni internazionali" del nostro Paese, approfondendone gli aspetti politici, economici e culturali. Ispirato alla filosofia della formazione-lavoro, tale programma offre la possibilità di osservare il funzionamento delle differenti strutture del Ministero, sia a Roma sia all’estero, e permette inoltre di analizzare, da una prospettiva privilegiata, la realtà dei diversi paesi.

Esso è pertanto indicato sia per coloro che sono interessati a sviluppare una carriera internazionale, eventualmente in ambito diplomatico, sia per coloro che desiderano conoscere nuovi paesi ed aree geografiche, studiandone le relative problematiche sul campo e mettendo a frutto il bagaglio di competenze acquisite durante gli anni accademici.

Una prima Convenzione, firmata nell’ottobre 1998 con l’Università Bocconi, ha permesso, nel corso di questi tre anni, di far effettuare tirocini a circa 400 studenti; tale forma di collaborazione, rivelatasi assai fruttuosa e positiva, è stata quindi estesa a tutte le Università italiane nel quadro della Convenzione MAE-CRUI, firmata nel novembre 2000.

La nuova Convenzione, cui hanno aderito ad oggi 33 Università, ha iniziato ad operare nel maggio del 2001 ed ha, sinora, permesso l’effettuazione di circa 200 tirocini, per laureati e laureandi delle predette Università.

Per avere maggiori informazioni si può leggere la versione integrale della Convenzione sottoscritta da MAE e CRUI e del programma ad essa annesso sul sito della Conferenza dei Rettori (www.crui.it). Gli interessati dovranno inoltre rivolgersi agli uffici competenti delle rispettive Università che raccoglieranno le candidature e potranno loro fornire ogni indicazione e informazione operativa. È possibile, infine, contattare l’Istituto Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri ai seguenti recapiti: e-mail: programma.tirocini@esteri.it; telefono: +390636914818.(Inform)


Vai a: