* INFORM *

INFORM - N. 28 - 8 febbraio 2002

El Alamein: tra i presenti, il Consigliere CGIE per l’Europa e Nord Africa, Franco Santellocco

Il Consigliere Franco Santellocco, rappresentante della comunità italiana per l’Africa, escluso il Sud Africa, ha seguito il Ministro per gli Italiani nel Mondo, On. Mirko Tremaglia, nella visita alla comunità italiana ad Alessandria e nell’omaggio al sacrario greco, tedesco, inglese, italiano e degli ascari nella giornata del 3 febbraio.

Come ad ogni suo viaggio, il Ministro ha voluto un rappresentante del CGIE a conferma della sintonia tra il Ministero ed il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. Una presenza significativa per tutta la comunità in Egitto, in questo caso, sottolineata anche dall’intervento di Franco Greco, Presidente dell’Associazione Italiani in Egitto che proprio a Santellocco si è rivolto, in diverse occasioni, quale rappresentante dei nostri connazionali.

E’ nota la strenua difesa dei diritti dei nostri connazionali in Africa che il Prof. Santellocco ha sempre fatto nel corso dei due mandati quale membro del CGIE, e quanta visibilità questa azione abbia portato a tutta la nostra comunità. Una comunità dalle diverse sfaccettature, che se da una parte si caratterizza per un numero considerevole di anziani, con tutte le problematiche che questa fascia comporta, dall’altra è formata dalla cosiddetta emigrazione tecnologica. Basti dire che nella costruzione della nuova Biblioteca Alessandrina, diverse sono state le ditte italiane che hanno fornito il loro apporto, mentre il primo Direttore dei lavori è stato proprio un italiano, il Dr. Giovanni Pomerio. Una presenza qualificata e che certamente contribuisce alla rinascita della città di Alessandria e di tutto il Paese, come ha voluto sottolineare lo stesso Console generale, Lelio Crivellaro. (A.I.E. Firenze/Inform)


Vai a: