* INFORM *

INFORM - N. 28 - 8 febbraio 2002

Vigili del Fuoco di New York: un grazie dal Veneto

VENEZIA - Quattro pompieri di New York, il capo squadra Scott Annecelli, Michael Boccia (di origini italiane, rispettivamente di Napoli e Potenza), Michael Merced e James Hillery, sono ospiti per un breve soggiorno degli abitanti dell'isola veneziana di Burano, a conferma dell'amicizia con il popolo americano, messo a dura prova dalla tragedia al World Trade Center avvenuta l'11 settembre 2001. I quattro valorosi vigili del fuoco, che a giorni torneranno al loro lavoro, sempre nella zona da bonificare nei pressi delle Torri Gemelle, sono stati ricevuti, a Palazzo Balbi, dal Presidente del Veneto, Giancarlo Galan.

Il Presidente della Regione - che ha voluto indossare pure il cappellino dei pompieri - si è cordialmente intrattenuto con i quattro vigili, tutti fortemente motivati. Galan ha colto l'occasione per ringraziarli, a nome delle genti venete che continuano a dare dimostrazioni di affetto e solidarietà alla nazione americana. Ha poi rappresentanti del Consiglio di Quartiere dell'isola, una medaglia d'oro e un targa-ricordo dell'Istituzione regionale. E' stato annunciato infine che Burano intitolerà una calle dell'isola "Via 11 settembre". (Inform)


Vai a: