* INFORM *

INFORM - N. 20 - 29 gennaio 2002

A Diamante (Argentina) la "Dante Alighieri" promuove l’insegnamento dell’italiano ai bambini dell’asilo

ROMA -L’insegnamento della lingua e della cultura italiane ai bambini dell’asilo, di età compresa tra i tre e i quattro anni. Questa è l’ultima iniziativa promossa dal Comitato della Società Dante Alighieri di Diamante, uno dei 115 presenti nella sola Argentina. I piccoli studenti, che per ora raggiungono le 40 unità, sono comprese tra gli oltre cinquecento ragazzi che nella città argentina, popolata da circa 25 mila abitanti, amano e studiano la lingua italiana, "minacciata – come spiega la Presidente della ‘Dante’ locale, Vilma Peretti – dall’influenza delle altre lingue, intenzionate a sopprimere quella di Dante Alighieri".

Prosegue con impegno anche nei confronti dei più piccoli, quindi, l’opera della Società Dante Alighieri per la diffusione e la promozione della lingua e della cultura italiane in tutto il mondo. Sono quasi 500 ed in continuo aumento, infatti, i Comitati operanti nei cinque continenti. (Inform)


Vai a: