* INFORM *

INFORM - N. 18 - 25 gennaio 2002

La "Dante Alighieri" di Buenos Aires ringrazia l’on. Casini per la solidarietà espressa all’intero paese

BUENOS AIRES - "Sono certo di interpretare l’opinione di tutti i Comitati della ‘Dante Alighieri’ operanti in Argentina nell’esprimere la più profonda gratitudine per la Sue sensibili parole riferite all’attuale crisi economica, politica e sociale di questo Paese e per il Suo nobilissimo impegno ad appoggiare e sostenere gli interessi dell’Argentina di fronte alla Comunità internazionale". Con queste parole Emilio Petriella, Presidente della "Dante" di Buenos Aires e da poco entrato a far parte, primo rappresentante argentino di sempre, nel Consiglio Centrale della Società, ha voluto ringraziare il Presidente della Camera dei Deputati, Pierferdinando Casini, per la solidarietà espressa in favore dei numerosi concittadini presenti in Argentina.

"La Sua presenza a Buenos Aires – ha proseguito Petriella – è il segno inequivocabile di una volontà di collaborazione che sottolinea gli stretti rapporti che legano la Repubblica Italiana alla Repubblica Argentina". Il neo Consigliere Centrale della Società ha infine tenuto a precisare come "la ‘Dante Alighieri’ continui e continuerà la ormai ultracentenaria attività di diffusione della lingua e della cultura italiane attraverso tutto il territorio argentino con la stessa forza e impegno che l’hanno sempre caratterizzata".

Attualmente, infatti, nella sola Argentina operano oltre 100 Comitati, più di un quinto di quelli presenti in tutto il mondo. (Inform)


Vai a: