* INFORM *

INFORM - N. 17 - 24 gennaio 2002

Guida dell’Epasa-Cna sul nuovo accordo di sicurezza sociale italo-australiano

ROMA - Il Patronato Epasa della Cna ha pubblicato nel mese di novembre una guida sul nuovo Accordo di sicurezza sociale italo-australiano La guida vuole essere un concreto strumento di informazione di consultazione a favore di tutti coloro i quali operano nel settore della sicurezza sociale in emigrazione e hanno a cuore i diritti e gli interessi dei nostri lavoratori emigrati.

La pubblicazione, un volume di 178 pagine, riafferma la volontà dell’Epasa – presente con i suoi uffici in numerosi Paesi esteri – di continuare ad assolvere al dovere di assistere e tutelare i nostri connazionali.

La guida è divisa in cinque capitoli; nel primo viene ampiamente descritto il sistema previdenziale australiano, le prestazioni erogate, le regole sull’esportabilità di tali prestazioni; nel secondo viene illustrato il nuovo Accordo bilaterale di sicurezza sociale con tutte le sue importanti novità; nel terzo vengono descritte in maniera articolata tutte le prestazioni italiane incluse nell’accordo; nel quarto viene esposta la normativa generale che disciplina le convenzioni internazionali di sicurezza sociale; infine il quinto capitolo è dedicato all’accordo in materia sanitaria tra l’Italia e l’Australia. Coloro che fossero interessati alla guida possono chiamare l’Epasa Nazionale (06/44188401). (Inform)


Vai a: