* INFORM *

INFORM - N. 15 - 22 gennaio 2002

Emergenza Congo: un appello delle Ong FOCSIV

ROMA - A seguito dell’eruzione del vulcano Nyiragongo che dal 17 gennaio ha devastato la regione del Nord Kivu (Repubblica Democratica del Congo), gli Organismi di Volontari nel mondo – FOCSIV (la Federazione di 52 Ong di volontariato internazionale) presenti nella regione si sono prontamente attivati per portare soccorso alla popolazione colpita. Le 7 Ong FOCSIV – ADP-Amici dei Popoli, AMG-Associazione Mondo Giusto, COE-Centro Orientamento Educativo, CPS-Comunità Promozione e Sviluppo, MLFM-Movimento per la Lotta contro la Fame nel Mondo, OPAM-Opera di Promozione dell’Alfabetizzazione nel Mondo, VIDES-Volontariato Internazionale Donna Educazione Sviluppo – che operano da diversi anni in Congo con progetti di formazione, sviluppo agricolo e infrastrutturale, lanciano un appello a favore della popolazione di Goma che chiede di essere aiutata in territorio congolese e rifiuta di restare nei campi profughi in Rwanda, dove si è rifugiata dopo la distruzione della città.

"Sembra non esserci limite alle disgrazie di questa regione – dichiara Renato Vivenzi, Presidente di AMG, attualmente presente nel Nord-Kivu con 4 volontari disponibili per l’emergenza –. Mi auguro che davanti a questa tragedia cadano tutte le divisioni e che gli aiuti non si fermino all’emergenza e siano l’inizio della ricostruzione, nella pace e nell’autonoma integrità di un Paese cruciale per gli equilibri in Africa. Raccomandiamo di favorire appena possibile il rientro degli sfollati nel territorio di Goma. Il riappropriarsi del proprio Paese è esigenza fondamentale, anche per evitare il ripetersi della recente tragedia dei rifugiati rwandesi".

Chi volesse contribuire con una donazione a favore della popolazione colpita può farlo utilizzando il c/c postale n. 87781001, intestato a Volontari nel mondo – FOCSIV, Via S. Francesco di Sales 18 – 00165 Roma, specificando nella causale "Emergenza Congo". La somma così raccolta verrà interamente destinata alle azioni di emergenza delle Ong FOCSIV presenti in Congo. (Inform)


Vai a: