* INFORM *

INFORM - N. 8 - 11 gennaio 2002

Il Presidente Ciampi alla cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario: "Relazione chiara e serena"

ROMA - "Ho trovato questa relazione chiara, serena ed espressa in maniera piana. E' stato un attento e preciso rendiconto di quello che è successo nell'anno, con alcuni dati positivi".

Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, rispondendo a un giornalista, al termine della cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario 2002 della Corte Suprema di Cassazione, svoltasi al Palazzo di Giustizia di Roma.

Ciampi ha altresì sottolineato il fatto che "c'è stata una inversione di tendenza per quanto riguarda il processo civile, per quello che concerne la durata dei processi e soprattutto per quanto riguarda il carico, in quanto è più quello che è uscito di quello che è entrato. E ciò è molto importante perché è dovuto anche a una maggiore produttività dei magistrati. Non è ancora altrettanto così nel penale - e infatti su questo tema il Procuratore Generale ha espresso delle parole preoccupate - ma penso che anche nel penale si possa avere un miglioramento in futuro".

Il Capo dello Stato ha così concluso: "Alla base di tutto ci sono sempre i noti principi che spesso ho affermato: l'autonomia, l'indipendenza dei magistrati, soggetti soltanto alla legge; e al tempo stesso la consapevolezza che la gestione della legge deve essere tale da meritare la fiducia dei cittadini". (Inform)


Vai a: