* INFORM *

INFORM - N. 5 - 8 gennaio 2002

Cultura e tradizioni venete: due concorsi per le scuole

VENEZIA – Per diffondere e consentire l’approfondimento della cultura veneta, la giunta regionale ha approvato l’indizione di due concorsi annuali per le scuole di ogni ordine e grado del Veneto. Una apposita commissione, presieduta dal prof. Ulderico Bernardi dell’Università di Venezia, è stata nominata con l’incarico di definire le linee-guida a cui si dovranno attenere le scuole che vorranno concorrere all’attribuzione dei premi.

Nel darne notizia, l’assessore regionale alle politiche per l’istruzione, la cultura e l’identità veneta Ermanno Serrajotto ha spiegato che si tratta di un’iniziativa sperimentale che viene avviata per la prima volta con l’anno scolastico 2001/2002 ma destinata ad assumere carattere annuale. Un concorso (con 8 premi di 10 milioni ciascuno) sarà bandito per produzioni didattiche di particolare pregio collegate a temi riguardanti la cultura veneta. I premi saranno assegnati in ragione di due per ogni ordine di scuola: materna, elementare, media e media superiore.

Il secondo concorso promosso dalla Regione (con 40 premi di 10 milioni ciascuno) intende valorizzare l’operato della scuole che si sono distinte per l’attuazione di attività a percorsi didattici particolarmente significativi rispetto alla cultura e alle tradizioni venete. Non appena pronte le linee-guida elaborate dalla commissione, saranno pubblicati i bandi con i termini per la partecipazione ai concorsi, che si concluderanno con una cerimonia nel corso della quale saranno premiate le scuole vincitrici. (Inform)


Vai a: