* INFORM *

INFORM - N. 247 - 28 dicembre 2001

Mantovani nel Mondo - Un ponte verso il Sudamerica

MANTOVA - Accogliere gli emigranti di ritorno. Quelli che dopo aver lasciato l'Italia per trovare fortuna in Argentina, di fronte alla crisi del Paese sudamericano ora premono per poter tornare in patria. Secondo Daniele Marconcini, presidente dell'Associazione Mantovani nel mondo, potrebbero essere in molti. "Ma se alcune regioni come il Veneto o il Lazio si stanno già attivando, la Lombardia e le province lombarde sono in grave ritardo - denuncia lo stesso Marconcini - Peraltro da tempo ricevevamo segnalazioni dai nostri associati in Argentina che la situazione stava precipitando. Ma purtroppo, anche di fronte agli ultimi drammatici sviluppi, non riscontriamo ancora l'attenzione necessaria da parte dei nostri politici".

"Non so cosa possa fare una piccola associazione per un dramma di cosi grande portata come la vicenda argentina ma una cosa è certa ....faremo il possibile per far conoscere la vicenda dei nostri connazionali in Argentina in tutte le sedi istituzionali lombarde e nazionali, confermeremo il nostro viaggio per l'anno prossimo come testimonianza di affetto ed attaccamento ai nostri fratelli. Ma ora alle parole devono seguire i fatti, e molto concreti per non lasciare solo il popolo argentino... E' il primo grande banco del nuovo ministero per gli italiani all'estero e dell'intero parlamento italiano che assieme alle regioni dovrà coordinare un programma di aiuti e sostegno alla nazione argentina". (Inform)


Vai a: