* INFORM *

INFORM - N. 246 - 27 dicembre 2001

La "Trentini nel Mondo" a Stivor in Bosnia

TRENTO - Erano quasi trecento i bambini delle tre scuole elementari del comune di Sibovska (Bosnia Herzegovina) che hanno partecipato alla Festa di Natale che si è svolta il 15 dicembre scorso a Stivor, organizzata dall’associazione Trentini nel mondo, in collaborazione con il locale "Circolo trentino", di cui è presidente Luigi Andreatta. L’iniziativa si è infatti tenuta proprio presso la sede del Circolo. Per curare nei minimi dettagli l’organizzazione della Festa, erano presenti sul posto il direttore dell’Associazione "Trentini nel Mondo", Rino Zandonai, accompagnato da Mirko Albertini (membro del Gruppo di Giovani della Trentini nel mondo) e da Pavo Dalsaso, rappresentante del Circolo "Trentini di Stivor" (al quale aderiscono gli stivorani rientrati in Trentino).

I bambini hanno accolto con grande entusiasmo i tre Babbo Natale che nel pomeriggio del 15 dicembre hanno allietato i presenti con animazioni giocose e consegnando a tutti un pacchetto natalizio contenente dolci e caramelle. L’iniziativa è stata particolarmente significativa non soltanto perché ha regalato dei momenti lieti ma anche perché ha dimostrato la concretezza della collaborazione esistente con le istituzioni scolastiche: erano infatti presenti il direttore delle scuole del Comune, il Presidente dell’Ufficio Operativo della Provincia di Prnjavor ed il rappresentante del Consiglio Scolastico di Sibovska.

Il viaggio a Stivor (dal 14 al 16 dicembre) è servito anche per un incontro con gli abitanti, durante il quale sono state prese in esame le problematiche della comunità e si è provveduto all’assegnazione ai destinatari degli aiuti previsti dal Fondo di solidarietà e delle borse di studio (entrambi gli interventi – riservati agli emigrati di origine trentina - sono finanziati dalla Regione e dalla Provincia Autonoma di Trento e gestiti dalla Trentini nel mondo).

Durante la permanenza a Stivor, il direttore della Trentini nel mondo ha verificato tutti gli interventi promossi sul posto dall’Associazione e coordinati dall’ing. Ivica Fucinato, in particolare le fontane costruite a Stivor e Sibovska.

Nell’incontro avuto da Zandonai con il Presidente della Provincia di Prnjavor, Vlado Zivkovic, il Presidente dell’Ufficio Operativo della Provincia di Prnjavor, Bozo Ivanovic, e con Momcilo Novakovic, Ministro della repubblica Serpska presso il Consiglio Unitario della Bosnia Herzegovina, è stata ribadita la condivisione delle linee operative che porteranno il prossimo anno alla firma di un protocollo d’intesa tra le Istituzioni locali, la Provincia Autonoma di Trento, l’Ambasciata d’Italia in Sarajevo e l’Associazione "Trentini nel Mondo", per la realizzazione dell’acquedotto che, in tre anni, dovrebbe fornire acqua potabile a tutto il Comune di Sibovska e quindi anche agli emigrati trentini residenti nel paese di Stivor.

Nel corso dello stesso incontro, con il Presidente del Consiglio Comunale di Sibovska, Suvajac Nedeljko, e con il Segretario comunale Bozunovic Zeljco, sono state inoltre analizzate le possibili soluzioni per un intervento finanziario mirato ad ovviare ai problemi di illuminazione e di asfaltatura delle strade di accesso al paese. (Inform)


Vai a: