* INFORM *

INFORM - N. 242 - 20 dicembre 2001

Sede di rappresentanza a Bruxelles della Provincia autonoma di Trento

TRENTO – Via libera all’acquisto, da parte della Provincia autonoma di Trento, della sede dell’ufficio di rappresentanza dell’Euregio. La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Silvano Grisenti, ha approvato lo schema di contratto per l’acquisto, in comproprietà con la Provincia autonoma di Bolzano e con il Land Tirol di un edificio che si trova a Rue de l’Yser a Bruxelles.

Per seguire i rapporti con l’Unione europea, la Provincia autonoma di Trento sta infatti utilizzando – in sublocazione - un immobile affittato dall’amministrazione del Tirolo.

Lo scorso agosto l’assessore Sergio Muraro (allora competenze in materia di rapporti con l’Europa) aveva suggerito di pensare per la sede ad un acquisto, considerato l’elevato canone di locazione sostenuto (100 milioni annui, il rimborso dovuto dalla Provincia al Tirolo). Una proposta condivisa anche da Bolzano e da Innsbruck. Di qui l’individuazione dell’immobile di Rue de l’Yser che meglio risponde alle esigenze funzionali delle tre amministrazioni. A seguire la trattativa – concordi le altre due amministrazioni - è stata la Provincia autonoma di Bolzano. La spesa complessiva che sosterrà la Provincia autonoma di Trento è 1.962.536,22 euro (3.800.000.000 lire) pari ad un terzo del costo dell’operazione immobiliare. (Inform)


Vai a: