* INFORM *

INFORM - N. 241 - 19 dicembre 2001

L'Italia in mostra al "Palais de la Culture" di Algeri

ALGERI - Si è conclusa ad Algeri la mostra fotografica "Un Paese unico: Italia Fotografie" della Fratelli Alinari di Firenze, organizzata dall'Istituto italiano di cultura di Algeri sotto il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia ed in collaborazione con il ministero della Comunicazione e della Cultura algerino. La mostra è stata allestita presso il Palais de la Culture Moufdi Zakara di Algeri, una struttura espositiva polivalente del ministero della Comunicazione e della Cultura algerino.

Un gruppo di imprese italiane operanti nel paese (Astaldi-Federici-Todini; Nuovo Castoro Algeria; Lesi Dipenta; General Electric-Nuovo Pignone; Ansaldo Energia Algeria; Gi & Gi) hanno aderito alla richiesta di sponsorizzazione dell'Istituto di cultura offrendo un sostegno finanziario che ha permesso di coprire parzialmente le spese di pubblicazione del prezioso catalogo Alinari, curato da Cesare Colombo, che raccoglie le immagini dell'esposizione presentate, per l'edizione algerina, dall'ambasciatore Romualdo Bettini e dal consigliere del CGIE prof. Franco Santellocco.

Inaugurata il 22 novembre alla presenza dell'ambasciatore d'Italia Bettini, del ministro della Cultura Mohammed Abbou, dell'addetto culturale e direttore dell'Istituto italiano di cultura di Algeri Giorgio Guerrini, della direttrice del Palais de la Culture, del mondo diplomatico, artistico e dei media, l'esposizione ha avuto grande affluenza di pubblico e vasti consensi, registrando non meno di tremila visitatori nel corso del suo svolgimento, che è coinciso con il Ramadan.

Numerosi servizi radiotelevisivi sono stati riservati all'evento e la stampa gli ha dedicato ampio spazio mettendo in rilievo l'originalità del suo messaggio socio-culturale ed il fascino delle immagini che presentano molteplici prospettive di cento anni di storia italiana. (Inform)


Vai a: