* INFORM *

INFORM - N. 238 - 13 dicembre 2001

Macedonia - Si concludono le manifestazioni verdiane

SKOPJE - Si sono concluse in Macedonia le manifestazioni organizzate dall'Ambasciata d`Italia per il centenario della morte di Giuseppe Verdi. Il 5 dicembre, presso il Teatro Nazionale Macedone di Skopje, il Maestro Alessandro D`Agostini ha tenuto una conferenza intitolata "Verdi compositore rivoluzionario", durante la quale ha eseguito diversi brani al pianoforte, spiegando l`evoluzione del grande artista italiano, dalle arie piu` innovatrici fino al celebre "Tornate all`antico", suggerimento dato da Verdi per la riorganizzazione dei Conservatori italiani. La conferenza, seguita da un folto pubblico di appassionati dell`Italia e di opera, e` stata accompagnata da un`esibizione verdiana del Coro del Teatro Nazionale Macedone e da un concerto di musica da camera di Verdi eseguito dal "Quartetto d`Archi" macedone.

Il 7 dicembre la stessa conferenza si e` tenuta Gostivar, sede di un`Associazione di cultura italiana intitolata a Giuseppe Verdi. Presenti oltre 100 persone , tra cui una rappresentanza di militari italiani di stanza in Macedonia. La prima manifestazione culturale organizzata da un`Ambasciata nella citta` di Gostivar si e` conclusa con la consegna di regali (videocassette, cd, manifesti) che la Fondazione Giuseppe Verdi di Parma ha trasmesso agli amici di Verdi e dell`Italia in Macedonia.

Tutte le manifestazioni verdiane svoltesi in Macedonia sono pubblicate nell`apposita pagina dedicata a Verdi sul sito dell`Ambasciata d`Italia a Skopje <http://www.ambasciata.org.mk> (Inform)


Vai a: