* INFORM *

INFORM - N. 229 - 30 novembre 2001

Le iniziative di Volontari nel Mondo-Focsiv per la Giornata mondiale del volontariato

ROMA – In occasione della "Giornata Mondiale del Volontariato", indetta dalle Nazioni Unite per il 5 dicembre, Volontari nel mondo-FOCSIV (la Federazione di 52 Ong cristiane di volontariato internazionale) organizza un importante evento nazionale che si terrà a Roma sabato 1 dicembre presso l’Ergife Palace Hotel nel corso del quale verrà consegnato l’Oscar del Volontariato Internazionale 2001, riconoscimento annuale che la Federazione quest’anno assegna a tutti i figli dei volontari internazionali quali speranze per un futuro di pace.

Il 5 dicembre nel 2001 assume un significato importante in quanto coincide con tre eventi particolarmente significativi per la Federazione:

- Si chiude ufficialmente l’Anno Internazionale dei Volontari – AIV 2001, caratterizzato da una serie di importanti appuntamenti a livello mondiale, organizzati con l’obiettivo di promuovere il volontariato mettendo l’accento in particolare sulla "missione" del volontario internazionale nel sostegno ai popoli dei Sud del mondo;

- Si conclude il concorso legato alla Campagna nazionale sull’Etica della Finanza "O la borsa o la vita!!!", attività di Educazione allo Sviluppo promossa dalla Federazione e dagli Organismi associati nelle classi di Scuola media inferiore che prevede la composizione del testo di una canzone sul tema "Il mondo che sogniamo";

- Si apre ufficialmente il Trentennale di Volontari nel mondo-FOCSIV, nata nel 1972 come la Federazione che riunisce gli Organismi cristiani di servizio internazionale volontario presenti in Italia. Oggi è la più grande Federazione italiana di organizzazioni non governative che operano nei Paesi più poveri del mondo: in 30 anni di attività sono 14.000 i volontari internazionali che, per almeno due anni, hanno prestato servizio in un Paese del Sud del mondo. (Inform)


Vai a: