* INFORM *

INFORM - N. 224 - 24 novembre 2001

Zanon a Santiago del Cile incontra gli imprenditori e i dirigenti delle associazioni venete

VENEZIA - A Santiago del Cile, l’Assessore regionale ai flussi migratori Raffaele Zanon - prima della conclusione della sua missione istituzionale che lo ha portato prima in Argentina e poi in Cile per visitarvi le nostre comunità emigrate - si è incontrato, presso lo Stadio Italiano con un folto gruppo di imprenditori e di dirigenti di associazioni di tutto il Cile, alla presenza dell’Ambasciatore italiano nella capitale cilena Emilio Barbarani. In tale occasione, l’Assessore veneto ha assistito alla sigla di un importante accordo di collaborazione tra il CEPRI (Centro di produttività integrale), associazione che riunisce più di 1000 imprese e l’associazione degli imprenditori di origine veneta in Cile, associazione rappresentata dal Presidente Italo Cantele.

Nel corso dell’incontro Zanon ha espresso la soddisfazione, condivisa da tutti i convenuti, per l’esito della votazione di Montecitorio sul voto agli italiani all’estero, fortemente voluta dal Ministro Tremaglia. "Al mio rientro in Italia – ha detto Zanon – incontrerò il Ministro Tremaglia per riferirgli sull’esito degli incontri con i nostri connazionali in Argentina e Cile". (Inform)


Vai a: