* INFORM *

INFORM - N. 222 - 21 novembre 2001

Ruggiero: Le cooperazioni rafforzate strumento valido lungo la strada dell'integrazione europea

ROMA - Lo strumento delle cooperazioni rafforzate permette, in un’Europa allargata, di procedere in modo pragmatico lungo la strada dell’integrazione europea, in modo tale da costituire quel "plotone di testa" che consenta all’Unione di mantenere elevato il ritmo dell’integrazione nel rispetto delle regole e del metodo comunitario. Lo ha detto il Ministro degli Esteri Renato Ruggiero nel corso dell'incontro alla Farnesina con il suo omologo finlandese Erkki Tuomioja, dedicato in primo luogo delle questioni europee, con particolare riferimento ai temi dell’allargamento e del futuro dell’Unione Europea.

Ruggiero ha sottolineato inoltre l’importanza della prossima Conferenza Intergovernativa, che dovrebbe concludersi prima delle elezioni del Parlamento Europeo onde evitare l’ "ingorgo istituzionale" derivante dalle scadenze previste nel 2004, nonché la necessità di rafforzare il ruolo delle istituzioni europee per assicurare loro un soddisfacente livello di funzionalità anche in un’Unione europea allargata. (Inform)


Vai a: