* INFORM *

INFORM - N. 215 - 12 novembre 2001

Incontro di studio in memoria di Padre Luigi Favero: "Dall’emigrazione italiana alla mobilità diffusa"

ROMA - Mercoledì 28 novembre 2001, a Roma, presso la Biblioteca del CNEL -dalle ore 9.30 alle 13 - avrà luogo un convegno sul tema: "Dall’emigrazione italiana alla mobilità diffusa", organizzato dalla Fondazione Scalabrini in collaborazione con il SIMI ed il CSER. All’incontro di studio, che intende rendere omaggio alla memoria di P. Luigi Favero, il Superiore Generale dei Missionari Scalabriniani, deceduto a Roma l’11 agosto dello scorso anno, interverrà il Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia.

Il programma prevede, dopo il saluto di apertura di P. Gaetano Parolin Presidente della Fondazione Scalabrini e del Prof. Giorgio Alessandrini Presidente Vicario dell’ONC-CNEL, tre relazioni, da parte dei professori Antonio Golini, Enrico Pugliese e Velasio De Paolis, il cui approccio interdisciplinare svilupperà gli elementi di continuità e di novità che caratterizzano il fenomeno migratorio oggi. Seguiranno le testimonianze di studiosi che hanno conosciuto e collaborato con P. Luigi Favero nei momenti significativi del suo impegno culturale e pastorale a Roma e a Buenos Aires: P. Beniamino Rossi, Prof. Renato Cavallaro, On. Franco Foschi, Prof. Luigi De Rosa e Dott.ssa Alicia Bernasconi.

Il Superiore Generale dei Missionari Scalabriniani, P. Isaia Birollo, chiuderà il convegno presentando la pubblicazione che raccoglie le "Lettere ai Confratelli" di P. Luigi Favero.

La data del 28 novembre è particolarmente significativa per i Missionari Scalabriniani, perché celebra l’anniversario di fondazione della Congregazione e l’inizio ufficiale del secondo anno accademico del SIMI (Scalabrini International Migration Institute), l’Istituto che, in collaborazione con la Pontificia Università Urbaniana, eroga un biennio di specializzazione per la Licenza e il Master in Teologia Pastorale e Filosofia Sociale della Mobilità Umana. (Inform)


Vai a: