* INFORM *

INFORM - N. 214 - 10 novembre 2001

Giorgio Gaja membro della Commissione per il Diritto Internazionale delle Nazioni Unite

ROMA - Alla Farnesina si esprime soddisfazione per l’elezione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite del Prof. Giorgio Gaja quale membro della Commissione per il Diritto Internazionale delle Nazioni Unite per il mandato 2002-2006. Il candidato italiano ha ottenuto 152 voti su 178 Paesi partecipanti, risultando eletto al primo scrutinio, avvenuto a voto segreto.

L’elezione del Prof. Gaja – si osserva alla Farnesina – conferma il generale apprezzamento del contributo dottrinale, oltre che politico, fornito dall’Italia allo sviluppo del Diritto Internazionale. Un orientamento assai significativo in un contesto come quello attuale in cui l’analisi di complesse questioni giuridiche ha acquistato ulteriore urgenza ed importanza, anche nel quadro della lotta al terrorismo e alla criminalità internazionale. L’elezione del Prof. Gaja si aggiunge, nel corso di quest’anno, a quelle del Prof. Citarella al Comitato per i diritti del fanciullo in febbraio, del Professo Pocar presso il Tribunale per la ex-Jugoslavia in marzo e del Prof. Politi come giudice "ad litem" dello stesso tribunale in giugno. (Inform).


Vai a: