* INFORM *

INFORM - N. 208 - 31 ottobre 2001

A Bruxelles il 4 novembre Congresso dei DS in Europa

ROMA - Si svolgerà domenica 4 novembre a Bruxelles, nella sala della Mutualité Socialiste, il Congresso dell’Unione dei Democratici di Sinistra in Europa. Al Congresso europeo parteciperanno più di settanta delegati, provenienti dai diversi paesi europei dove si sono già tenuti i congressi nazionali. I lavori saranno aperti dal Sindaco di Bruxelles, che porterà il saluto della città ai convenuti, e da Rachid Matrani, consigliere comunale, di origine araba, che parlerà della pace e della coesistenza tra le culture e le etnie.

Si entrerà nel vivo dei lavori con una relazione di Carlo Matriciani, segretario uscente, intitolata "Pace, cittadinanza europea e partecipazione alla vita politica e culturale italiana" e con un intervento di Norberto Lombardi, responsabile DS per gli Italiani all’estero, sul tema: "La Sinistra e l’impegno per gli Italiani nel mondo". Dopo il dibattito, le conclusioni saranno tratte da un deputato del gruppo europeo DS-PSE.

Il Congresso approverà i documenti politici ed eleggerà una direzione di 25 componenti, rappresentativi dei diversi paesi europei. Esso provvederà anche ad eleggere il nuovo segretario europeo e ad indicare i delegati che parteciperanno al Congresso di Pesaro del 16-18 novembre.

I temi sui quali il Congresso prevedibilmente si fermerà saranno quelli della pace e del recupero della sicurezza personale e collettiva, della progressiva affermazione di una sempre più compiuta cittadinanza europea, dell’integrazione nei paesi di residenza, delle relazioni culturali e comunicative con l’Italia, dell’esercizio del voto all’estero, del coinvolgimento delle nuove generazioni in un nuovo sistema di rapporti con il nostro paese. (Inform)


Vai a: