* INFORM *

INFORM - N. 200 - 22 ottobre 2001

"Sicilia Mondo Giovani Australia" compie un anno

CATANIA - "Sicilia Mondo Giovani Australia", nata dal Convegno giovani tenutosi a Melbourne a fine settembre 2000, ha celebrato il suo primo anno di vita con un ventaglio di iniziative e di collegamenti organizzati a Perth (Western Australia) da Pauline Genovese e Patrizia Di Stefano, a Brisbane (Queensland) da Frank Paolino, ad Adelaide(South Australia) da Antonella Gorgone, a Melbourne (Victoria) da Francesco Cannata e Maryclare Cassisi, a Sydney (N.S.W.) da Angela Cavallaro.

Il responsabile per l’Australia di "Sicilia Mondo" e consultore regionale Pippo Cannata ha sintetizzato le indicazioni emerse dagli incontri e dalle iniziative gestite dai suddetti delegati d’area, come segue:

- L’inserimento garantito di giovani nella Consulta Regionale dell'Emigrazione.

Il Presidente di "Sicilia Mondo" avv. Domenico Azzia ha inviato ai delegati d’area dei cinque Stati australiani il seguente telegramma: "Impossibilitato presenziare manifestazioni Giovani Siciliani d’Australia ricorrenza primo anno d attività, ma idealmente vicino, esprimo il più vivo apprezzamento per le iniziative organizzate nei vari Stati di Australia intese a rinsaldare la cultura siciliana di origine, a tenere vivo l’orgoglio della appartenenza ed a conferire valore aggiunto alla vostra integrazione australiana. Voi giovani rappresentate la nuova presenza degli italiani all’estero. Siamo convinti che solo con il vostro impegno e coinvolgimento è possibile assicurare la continuità della risorsa italiana nel mondo. In questa logica le vostre iniziative culturali e di proselitismo sono al centro della attenzione e dell’impegno di Sicilia Mondo nel contesto del progetto giovani, piattaforma operativa della politica di Sicilia Mondo per gli anni a venire". (Inform)


Vai a: