* INFORM *

INFORM - N. 196 - 17 ottobre 2001

Raduno Giuliano Dalmata d'Australia 2001

SYDNEY - Si è concluso a Sydney durante le giornate del 28-29-30 settembre scorso l'ottavo Raduno Giuliano-Dalmata d'Australia sponsorizzato dalla Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia e dall'Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste.

Nella giornata del 28 settembre il rappresentante dei Giuliani nel Mondo di Trieste Silvio Delbello e il presidente della Federazione Australiana Romeo Varagnolo hanno dato inizio alla Mostra storico-fotografica delle zone dell'Istria, Fiume e Dalmazia oggi in Slovenia e Croazia e delle immagini poetiche di Trieste di Antonio Spazzal.

Unitamente alla parte culturale visiva del Raduno, nella Giornata del 29 settembre ha avuto luogo la Conferenza Federale Australiana "Nel nuovo millennio ed oltre" alla quale hanno partecipato tre gruppi di lavoro: I Presidenti dei circoli australiani, la Sezione Femminile dei vari circoli e la Sezione Giovanile della terza generazione giuliano-dalmata d'Australia.

Il documento finale è stato consegnato a Silvio Delbello e, attraverso la persona del presidente dei Giuliani nel Mondo di Trieste, Dario Rinaldi, verrà ufficialmente presentato alla Presidenza della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia.

Durante la cena conviviale del 28 settembre, il presidente della Federazione Australiana ha letto davanti alle componenti federali dei Giuliano-Dalmati d'Australia, i messaggi di saluto e augurio ricevuti per il Raduno.

Per primo il messaggio del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che con grande sensibilità ha voluto porgere un saluto ed un augurio di ogni migliore successo per la manifestazione che rispecchia - ha affermato - l'operosità italiana all'estero. Il secondo messaggio è stato quello del Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia, con un augurio di buon proseguimento dei lavori e un arrivederci, non troppo lontano, in Australia. E' seguito un sentito messaggio dal Sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, che ha fatto pervenire a Sydney una speciale targa ricordo del Comune. Dal Presidente della Federazione degli Esuli Istriani, Fiumani, e Dalmati dott. Guido Brazzoduro, conosciuto a Sydney dalla nostra comunità durante il Raduno dei Fiumani d'Australia, è stato letto un commovente saluto. E infine il caloloroso saluto del Presidente dei Giuliani nel Mondo di Trieste, Dario Rinaldi.

Messaggi applauditi, ben accolti dai presenti, tra i quali figuravano il cancelliere capo dell'Ufficio Consolare Italiano di Sydney, Marco Graziosi. il direttore dell'istituto Italiano di Cultura Gerlando Butti, il direttore-manager del Ministero delle Arti del NSW, Gianfranco Cresciani, i rappresentanti delle associazioni Giuliano-Dalmate d'Australia, il rappresentante del COASIT di Sydney, Giuseppe Fin, ed in particolare il "Guest of Honour", l' On. John Aquilina, Minister for Education, of the Australian Goverment of NSW.

Nel pomeriggio del 29 settembre è stata scoperta una targa ricordo sulla significativa pietra del Carso adiacente al Monumento dell'Emigrante Giuliano-Dalmata, nella sede del Fogolar Furlan-Veneto Club di Lansvale, dove sono state distribuite le targhe ricordo ai presidenti partecipanti al Raduno da parte del Cancelliere Capo Marco Graziosi, assieme al Presidente della Federazione Australiana, Romeo Varagnolo, e a Silvio Delbello di Trieste che ha espresso, a nome dei Giuliani nel Mondo parole di solidarietà, cooperazione e sentimento, che legano profondamente la Regione Friuli-Venezia Giulia con le comunità giuliano-dalmate sparse nel mondo: l'Australia una di queste.

Il giorno 30 settembre, dopo la speciale Messa in onore dei Giuliano-Dalmati, nella Parrocchia di S.Giovanna d'Arco, officiata da Mons. Dino Fragiacomo, ha avuto luogo il grande Raduno nella sede dell'Associazione S. Maria di Cherso, con una partecipazione di oltre 500 persone che a tarda sera hanno concluso il Raduno Giuliano Dalmata 2001 in completa armonia con un pensiero rivolto al prossimo Raduno del 2003, che probabilmente si terrà nella città di Adelaide.

In seguito al Raduno di Sydney, lo stage Giovanile Culturale 2001 della Regione Friuli-Venezia Giulia, promosso dai Giuliani nel Mondo di Trieste, avrà luogo verso la metà del prossimo dicembre.

Due rappresentanti dei giovani nati in Australia verranno selezionati e parteciperanno allo stage assieme a giovani provenienti da altri Paesi, di origine giuliano-dalmata. (Romeo Varagnolo*-Inform)

______________

* Presidente della Federazione dei Circoli Giuliano-Dalmati d'Australia


Vai a: