* INFORM *

INFORM - N. 196 - 17 ottobre 2001

La Madonna del Rosario da Belluno a Socopa in Messico

BELLUNO - Una significativa cerimonia ha avuto luogo il 6 ottobre presso Veracruz, in Messico, nel villaggio di Socopa del Rosario ove 120 anni fa si ebbe uno dei primi insediamenti di emigranti bellunesi. Una statua della Madonna del Rosario, proveniente da Belluno, che dopo 120 anni ha ripercorso simbolicamente il viaggio dei nostri emigranti, è stata donata dell’Associazione Bellunesi nel Mondo alla piccola comunità che l’ha collocata nella chiesetta costruita dai suoi avi e posta accanto a quella che gli stessi avevano portato dalla loro Patria.

La cerimonia - alla presenza del presidente della Provincia di Belluno De Bona, del presidente dell’ABM Bratti e del presidente della Famiglia bellunese di Huatusco Rafael Parissi, ideatore dell’iniziativa - ha avuto intensi momenti di commozione che si sono conclusi con lo scoprimento di una lapide con i nomi dei costruttori della chiesa.

Socopa del Rosario, come le vicine località di Huatusco e di Colonia Manuel Gonzales, è abitata in prevalenza dai Croda, Gasperin, Sampieri, Tres, Zilli, e da tante altre famiglie di evidente origine bellunese. (Inform)


Vai a: