* INFORM *

INFORM - N. 194 - 15 ottobre 2001

Costituita la "Famiglia bellunese" della Città di Guatemala

BELLUNO - Lo scorso 1 ottobre è stata formalmente costituita la nuova "Famiglia bellunese" della Città del Guatemala, con una solenne cerimonia tenutasi nel Club Veneto della capitale, che ha avuto come momento culminante la consegna del "gonfalone" alla "Famiglia" da parte del presidente della Provincia di Belluno arch. Oscar De Bona e del presidente della Associazione bellunesi nel mondo prof. Gioachino Bratti.

La "Famiglia", retta dalla signora Patricia Stragà, di origine longaronese, è la prima associazione italiana che sorge in Guatemala, e si pone come punto di riferimento e di aggregazione per tuta la comunità veneta, triveneta e italiana in genere del Paese .

Patricia Stragà è figlia di Bruno Stragà, emigrante, che ha fondato negli anni 60 uno dei complessi turistico alberghieri più importanti dello Stato, intitolandolo, in omaggio alle sue origini e alle vittime del Vajont (era appena successo il disastro), "Hotel Longarone". (Inform)


Vai a: