* INFORM *

INFORM - N. 194 - 15 ottobre 2001

Ciampi: "Alla lotta al terrorismo non possono non dare sostegno tutti coloro che vogliono la pace"

PERUGIA - Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, in visita nella Regione Umbria, ha incontrato a Perugia le autorità istituzionali e i cittadini. Il presidente Ciampi, prendendo la parola ha affermato che "l'attacco proditorio a New York e a Washington, questo atto di guerra non dichiarata, è stata, e ha voluto essere, un'aggressione contro tutte le Nazioni amanti della pace. Le organizzazioni terroristiche che si vantano di esserne state responsabili dichiarano apertamente di perseguire un obiettivo di guerra totale, mascherata sotto le sembianze di una guerra di religione che noi respingiamo, con tutte le nostre forze, come priva di qualsiasi fondamento e giustificazione".

Ciampi ha proseguito sottolineando che "la nostra è una lotta contro il terrorismo; a questa lotta non possono non dare sostegno tutti coloro che vogliono la pace. Al tempo stesso dobbiamo portare avanti, intensificandole e moltiplicandole, le iniziative per il progresso civile ed economico dei Paesi poveri e dobbiamo affrontare più decisamente, affinché prevalga lo spirito di conciliazione, i conflitti ancora aperti, a cominciare da quello in Medio Oriente. Ce lo impone la nostra coscienza". (Inform)


Vai a: