* INFORM *

INFORM - N. 188 - 5 ottobre 2001

Cnel: nasce l'Osservatorio sulla condizione degli anziani

ROMA - E' stato istituito presso il Cnel l'Osservatorio per lo studio della condizione degli anziani. L'obiettivo è quello di fornire indicazioni volte a migliorare la qualità della vita quotidiana ed eliminare i maggiori disagi e le difficoltà crescenti per questa fascia della popolazione. Un obiettivo reso tanto più urgente dopo l'inaccettabile fenomeno, emerso durante l'estate scorsa, delle "morti non conosciute" di anziani, deceduti in solitudine e scoperti solo dopo molti giorni da parenti o amici.

La nascita del nuovo organismo, di cui faranno parte esponenti delle parti sociali e delle istituzioni competenti, è stata deliberata dalla Commissione politiche del lavoro e politiche sociali del Cnel. All'Osservatorio parteciperà anche l'Assessore alle Politiche sociali del Comune di Roma, Raffaela Milano: l'annuncio è stato dato il 26 settembre scorso al termine di un incontro con il presidente della Commissione politiche del lavoro e politiche sociali del Cnel, Carmelo Pillitteri, dal quale è emersa un'identità di vedute sullo stato delle politiche sociali e in particolare sul problema degli anziani, specialmente nelle aree metropolitane.

L'Osservatorio effettuerà un monitoraggio costante dell'attuazione della normativa assistenziale vigente, in particolare quella degli enti locali, responsabili della gestione di sempre maggiori aspetti del welfare, e in particolare raccoglierà gli accordi raggiunti tra amministrazioni locali e organizzazioni sindacali. (Inform)


Vai a: