* INFORM *

INFORM - N. 179 - 24 settembre 2001

Inizia a Bergamo il 75° Congresso Internazionale della Società Dante Alighieri

ROMA - "La lingua e i linguaggi dell’arte". Questo è il tema del LXXV Congresso Internazionale della Società Dante Alighieri, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi, che si terrà a Bergamo da giovedì 27 a sabato 29 settembre prossimi.

Il Congresso, appuntamento biennale che indica le linee della politica culturale e linguistica della Società, verrà inaugurato dal presidente della "Dante", ambasciatore Bruno Bottai e vedrà la partecipazione, oltre che dei rappresentanti dei Comitati della "Dante" in Italia e all’estero, di autorità nazionali e locali, di professori ed esperti, di numerosi iscritti alla "Dante" e di 300 studenti italiani.

Prevista anche la partecipazione dell’on. Mirko Tremaglia, ministro per gli Italiani nel mondo, originario di Bergamo e da sempre molto sensibile al tema della promozione della lingua e della cultura italiane all’estero. Relatore ufficiale e curatore della manifestazione è il Prof. Achille Bonito Oliva, critico d’arte di fama internazionale, teorico del gruppo di artisti italiani della "transavanguardia" conosciuti in tutto il mondo.

In occasione del Congresso si terranno anche numerose iniziative culturali promosse dalla Regione, dalla Provincia, dal Comune e dalla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.

Il tema del Congresso conferma l’interesse della Società Dante Alighieri nei confronti di ogni aspetto racchiuso nell’ampio termine "cultura", tra cui naturalmente anche l’arte. (Inform)


Vai a: