* INFORM *

INFORM - N. 174 - 17 settembre 2001

Farnesina - Giancarlo Aragona Direttore Generale degli Affari Politici Multilaterali e Diritti Umani

ROMA - La Farnesina ha reso nota la nomina, deliberata dal Consiglio dei Ministri, di Giancarlo Aragona quale Direttore Generale degli Affari Politici Multilaterali e Diritti Umani

Nato a Messina il 14 novembre 1942, Aragona si laurea in giurisprudenza presso l’Università di Messina ed entra in carriera diplomatica nel 1969.

Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso il Cerimoniale Diplomatico della Repubblica, dal 1972 al 1980 è Secondo Segretario a Vienna, Console a Friburgo e Primo Segretario a Lagos, ove viene confermato con funzioni di Consigliere. Rientrato a Roma, dal 1981 al 1982 è alla Direzione Generale degli Affari Politici. Dal 982 al 1984 è Reggente l’Ufficio Cooperazione con i Paesi dell’Europa Orientale e Mediterranea del Dipartimento per la Cooperazione allo Sviluppo.

Dal 1984 al 1987 è Primo Consigliere a Londra. Dal 1987 al 1992 è Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso la NATO in Bruxelles, ove nel 1991 viene confermato con funzioni di Ministro Consigliere. Nel 1991 viene nominato Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 2a classe.

Rientrato al Ministero, dal 1992 al 1994 è fuori ruolo per prestare servizio presso il Ministero della Difesa. Dal 1994 al 1995 è al Gabinetto dell’On. Ministro con funzioni vicarie del Capo di Gabinetto. Dal 1995 al 1996 è Capo di Gabinetto dell’On. Ministro. Dal 1996 al 1999 è fuori ruolo per prestare servizio presso l’OSCE in Vienna quale Segretario Generale dell'Organizzazione. Nel 1997 viene nominato Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1a classe.

Dal 1999 è Ambasciatore a Mosca ed accreditato, con credenziali di Ambasciatore, anche a Jerevan (Armenia), Tblisi (Georgia) e Asuhabed (Turkmenistan). (Inform)


Vai a: