* INFORM *

INFORM - N. 162 - 10 agosto 2001

Dichiarazione del Ministro degli Esteri Renato Ruggiero: l'Italia condanna l'attentato a Gerusalemme

ROMA - "E’ con dolore e sgomento - ha dichiarato il ministro degli Esteri Renato Ruggiero - che seguo le notizie del sanguinoso attentato compiuto oggi 10 agosto a Gerusalemme che ha causato la tragica perdita di tante vite umane ed esprimo le mie più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime.

"L’Italia - ha proseguito - condanna con forza questo barbaro atto, reso ancor più odioso in quanto perpetrato contro la popolazione civile inerme e ribadisce la sua ferma opposizione ad ogni atto di violenza e terrorismo.

"Quest’ultimo atto terroristico dalle conseguenze così tragiche - ha concluso il ministro - rende ancora più evidente l’esigenza di arrestare al più presto la spirale di violenza che è in atto e di dare avvio all’attuazione, ormai non più rinviabile, del Piano Mitchell". (Inform)


Vai a: