* INFORM *

INFORM - N. 149- 24 luglio 2001

Bellunesi nel mondo - Grande successo per il folk croato del Kud Repusnica

BELLUNO - Sono state tre giornate dense e impegnative quelle dello scorso fine settimana, per il complesso del Kud Repusnica, giunto in Provincia di Belluno grazie all’interessamento dell’ABM e della "Famiglia" di Kutina, che hanno mobilitato le proprie energie per assicurare tre momenti spettacolari di grande interesse e qualità con le danze, i cori e le musiche di questo folk croato, con tanti nomi e cognomi bellunesi tra le sue fila. I componenti del complesso infatti sono quasi tutti di origine bellunese, discendenti da quelli emigrati in Croazia attorno al 1880 alla ricerca di condizioni di vita migliori.

Gli spettacoli tenuti nell’anfiteatro del Ristorante Al Borgo a Belluno, nel teatro verde della Birreria Pedavena e nel capannone della sagra di Longarone, hanno avuto tutti una grossissima cornice di pubblico entusiasta, particolarmente lo spettacolo di Longarone, per la grande quantità di croati di origine bellunese che lavorano nelle fabbriche della zona e che non potevano mancare all’esibizione del loro folk, è stato denso di emozioni.

Con le musiche originali, si sono potuti ammirare nella circostanza meravigliosi costumi scenici policromi, alcuni vecchi di oltre duecento anni, che vengono tramandati nel tempo. L’impegnativa trasferta è stata sostenuta, oltre che dall’ABM, e con grande disponibilità, dalle direzioni dei locali citati.

A fianco del Kud Repusnica si è esibito il Gruppo Folk Nevegal, nel quadro di un prossimo gemellaggio artistico con il complesso di Kutina. (Inform)


Vai a: