* INFORM *

INFORM - N. 146 - 20 luglio 2001

Iniziative in Italia per la promozione della cultura ungherese

ROMA - Il direttore generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale del Ministero degli Affari Esteri, l’ambasciatore Francesco Aloisi de Larderel, e l’ambasciatore d’Ungheria in Italia, signora Eniko Gyori, hanno firmato il 20 luglio una dichiarazione d’intenti sulla realizzazione, nel 2002, di una serie di iniziative proposte dal Governo ungherese, con il sostegno dell’Accademia di Ungheria in Roma, volte a far conoscere in Italia la cultura millenaria ungherese.

E’ prevista la realizzazione di una serie di manifestazioni in tutti i settori artistici, dal cinema alla letteratura, dall’arte antica ospitata nelle sedi museali ungheresi, all’arte ungherese contemporanea, dalla danza alla musica.

I promotori auspicano che, oltre alle manifestazioni centrali che avranno luogo a Roma, possano essere organizzati eventi di carattere locale, che contribuiscano a far conoscere ad un pubblico il più vasto possibile, l’arte e la cultura ungherese. Il Protocollo Culturale in vigore tra Italia ed Ungheria costituirà il quadro di riferimento delle iniziative. (Inform)


Vai a: