* INFORM *

INFORM - N. 144 - 18 luglio 2001

Prosegue l’attività della "Dante Alighieri" di Gerusalemme (Israele) in favore della lingua italiana

ROMA - Prosegue incessante, nonostante la grave e assai complessa situazione politica del Paese, l’attività della "Dante Alighieri" di Gerusalemme (Israele) che, dopo i corsi di lingua e cultura italiane svolti nello scorso mese di giugno e quelli in svolgimento nel mese di luglio, ha organizzato e raccolto le prime iscrizioni per le lezioni del prossimo settembre. Incredibile è proprio constatare come, nonostante le numerose difficoltà, sia sempre in continua crescita la passione e l’interesse per i corsi d’italiano e, in genere, per la lingua e la cultura del nostro Paese.

E’ prevista, inoltre, a breve scadenza, la consueta "Giornata della Dante" che avrà luogo, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia, presso lo stesso Consolato e che vedrà, oltre alla realizzazione di una lotteria e di un rinfresco tutti italiani, l’esecuzione, da parte della "Camerata Academus Ensemble", di musica italiana del XVII e XVIII secolo in costumi dell’epoca.

Il Comitato della "Dante Alighieri" di Gerusalemme, di recente visitato dal Presidente della Società, Ambasciatore Bruno Bottai, rappresenta senza dubbio un esempio di come il coinvolgimento e l’amore per la cultura siano più forti di tanti problemi politici. (Inform)


Vai a: