* INFORM *

INFORM - N. 142 - 16 luglio 2001

A Berlino nella primavera del 2002 la Conferenza d'area dei Veneti in Europa

VENEZIA. - Si terrà a Berlino, nella primavera del 2002, la Conferenza d'Area dei Veneti in Europa. La Conferenza farà il punto sulla situazione, la realtà e le problematiche dell'emigrazione nell'Unione Europea alla vigilia dell'Euro ma si rivolgerà anche con specifica attenzione alla nuova emigrazione di Veneti in Paesi come la Romania e più in generale nei Paesi di tutta l'Europa dell'Est, in particolare dei territori dell'Istria e della Croazia. Lo ha annunciato a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale, l'Assessore ai flussi migratori Raffaele Zanon al termine della riunione del Comitato permanente per i Veneti nel mondo di cui l'Assessore è Presidente.

All'ordine del giorno dell'incontro c'è stato anche il punto relativo ai programmi formativi per i giovani oriundi veneti. Ne sono già stati presentati da associazioni del mondo dell'emigrazione, da enti locali e da organizzazioni di categoria. Alla luce dei risultati del meeting dei giovani, svoltosi ad Abano lo scorso dicembre, la direzione da seguire - ha detto Zanon - è quella indicata anche dal piano annuale della Regione e cioè attività di formazione per i responsabili dell'associazionismo, nel settore delle attività turistiche in quello dell'informazione. Zanon ha inoltre colto l'occasione per raccomandare a tutti i soggetti di attivarsi per creare le necessarie sinergie sia per quanto riguarda la diffusione delle iniziative, sia per il reperimento delle risorse da parte di soggetti pubblici e privati. (Inform)


Vai a: