* INFORM *

INFORM - N. 140 - 13 luglio 2001

A Berna riunione del direttivo del Comitato tricolore degli italiani nel mondo Delegazione svizzera

BERNA - Alla riunione del direttivo del Ctim-Delegazione svizzera, che si è svolta lunedì 9 luglio nella sede della Federazione del Ctim del canton Berna, hanno partecipato il delegato nazionale Claudio Ruggeri, l’ispettore per la Svizzera Davide Piscopo e il coordinatore delle Federazioni nella Confederazione Pierfrancesco Petrosilli.

Come previsto il direttivo ha svolto un ampio ed approfondito esame delle attività svolte in ambito politico, culturale e sociale dal Ctim-Svizzera durante la stagione appena conclusa e si è soffermata particolarmente sulle questioni sul tappeto in vista della ripresa dopo le vacanze estive.

Dal dibattito che si è sviluppato è emersa l’esigenza di continuare ad affrontare il futuro con punti programmatici chiari e coerenti con l’identità, i valori e le scelte strategiche del movimento. In particolare il dibattito ha evidenziato la necessità di saper intercettare e rappresentare bisogni ed interessi nuovi della collettività italiana.

Inoltre, il Ctim in Svizzera intende continuare e con maggior forza a impegnarsi con ogni mezzo affinché vengano riconosciuti i sacrosanti diritti degli italiani all'estero.

Il direttivo, affinché possa svolgere un’opera feconda di risultati, è cosciente che ha bisogno che gli organi dirigenti delle Federazioni in Svizzera diano il maggior appoggio possibile. (Inform)


Vai a: