* INFORM *

INFORM - N. 139 - 12 luglio 2001

La musica italiana nel mondo a "Italia chiama Italia"

ROMA - E` dedicata alla musica italiana nel mondo e ai tanti cantanti e autori che sono diventati famosi non tanto in Italia quanto nei Paesi in cui emigrarono insieme alla loro famiglia la puntata di Italia chiama Italia in onda il 12 luglio in Africa e Americhe e il 13 in Australia. Naturalmente parlando di cantanti di origine italiana il pensiero va subito a nomi famosi come l`indimenticabile Frank Sinatra o Yves Montand: entrambi amati e conosciuti dal pubblico di tutto il mondo. Ma tutti e due cantavano solo nella lingua del Paese in cui erano emigrati insieme ai genitori, dell`Italia, almeno nelle loro canzoni non era rimasto molto.

E` diversa invece la storia artistica di molti cantanti che potremmo in qualche modo definire figli della seconda grande ondata di emigrazione italiana. E proprio alcuni di loro sono stati ospiti della trasmissione. Si tratta di Mira conosciutissima soprattutto in Australia, ospite nello studio du Rai International e di Enrico Farina in collegamento telefonico da Toronto e Gilles Barte` da Marsiglia. Questi artisti raccontano la loro storia, cosa conoscono dell`Italia, i motivi che li hanno indotti a scegliere di cantare soprattutto in italiano. Fra i temi in discussione i rapporti di questi artisti con i loro colleghi italiani e la possibilità di organizzare un festival di Sanremo per i cantanti italiani all`estero. (Inform)


Vai a: